Reddito di cittadinanza, sei italiani su 10 sono contrari

Reddito di cittadinanza, notizie aggiornate al 29 gennaio 2019

Il reddito di cittadinanza, guida alla misura:

Nel sito, www.isolafantasma.it, si può consultare la raccolta dei bollettini (questo è il sesto della serie), riportanti gli aggiornamenti utili, relativi alle notizie più recenti per capire il reddito di cittadinanza. Si tratta del provvedimento del governo giallo verde più dibattuto in assoluto. Fortemente voluto dal M5S che ne ha fatto il cavallo di battaglia del suo programma politico alle elezioni dello scorso 4 marzo. La finalità dichiarata è quella di trovare lavoro ai disoccupati e inoccupati, e nel contempo erogargli un sussidio economico al fine di sottrarli alla povertà.

Le notizie che seguono sono state selezionate nel periodo che va dal 16 al 28 gennaio 2019.

28 gen 2019

IL RDC continua a dividere gli Italiani tra favorevoli e contrari, questi ultimi sarebbero il 60%. Ovviamente ci sono aspetti positivi e negativi come si può capire maglio leggendo questo post.

27 gen 2019

A Savona nell’ultimo anno si sarebbe verificata una folle corsa al cambio di residenza: sarebbero quasi 1840 gli trasferimenti. Pare che ci siano molti furbetti a caccia del RDC. Per lo stesso motivo ci sarebbe anche un boom di finti divorzi in tutta Italia. Le imprese del sud che assumeranno un titolare di RDC potranno aver un doppio sussidio, infatti c’è anche la possibilità di cumulare lo sgravio contributivo.

26 gen 2019

Le associazioni dei disabili chiedono al governo la modifica del decreto sul RDC, vogliono l’inclusine lavorativa e l’aumento delle pensioni di invalidità.

25 gen 2019

Si inizia a porsi il problema dell’esaurimento delle risorse, quando accadrà il RDC verrà ridotto a tutti.

24 gen 2019

La card sul RDC dovrà essere ritirata direttamente alle poste. Non si può spedire a casa in quanto la norma anti riciclaggio impone la verifica del documento di identità. I Navigator dovranno avere una laurea in economia, giurisprudenza, sociologia, scienze politiche, psicologia o scienze della formazione, il loro contratto di lavoro durerà due anni ma potranno essere stabilizzati, percepiranno circa 30.000€ lordi annui. Mezzo PD si sfila dalla raccolta firme avviata da Renzi per chiedere il referendum per abrogare il RDC. Secondo un sondaggio di Piepoli sei italiani su dieci bocciano il RDC.

23 gen 2019

Parisi dell’ANPAL annuncia che entro maggio verranno assunti sei mila navigator per il RDC.

22 gen 2019

Giorgio Cremaschi, portavoce di Potere al Popolo ha molte perplessità su come è stato concepito il RDC, ma si dice contrario ad un referendum per abolirlo, considerando vergognosa la posizione di Giorgia Meloni e del PD sui poveri. Il M5S ha presentato a Roma il suo provvedimento bandiera, Grillo ha dichiarò che aiutando i poveri lo Stato risparmia nella spesa sulla sanità. Secondo il sole 24 ore i centri per l’impiego non avranno nuove assunzioni almeno fino ad agosto.

21 gen 2019

Il ministro Di Maio sostiene che le avversioni della Meloni, della Boschi e di Renzi porteranno fortuna al M5S, specie se promuoveranno il referendum come hanno minacciato. I vicini potranno fare la spiata per far perdere il RDC. L’impresa che assumerà un povero beneficiando del suo RDC qualora lo dovesse licenziare dovrà restituirlo. La relazione tecnica stima che il RDC sarà pari allo 0,18% del PIL e determinerà oltre 12 miliardi di deficit aggiuntivo. Di Maio assicura che il nuovo personale che verrà assunto nei centri per l’impiego verrà stabilizzato. Secondo i vescovi Italiani il RDC non sconfiggerà la povertà. Le domande per ottenere il RDC potranno essere presentate a partire dal 5 marzo.

20 gen 2019

Ancora polemiche da Giorgia Meloni che attacca il RDC in quanto svuoterebbe le casse dello Stato per dare una mancia ai poveri. Sarebbero circa 1.000 le famiglie che risiedono ad Olbia e in Gallura in condizioni di povertà, pronte a fare domanda per ricevere il RDC. Le associazioni dei disabili si dicono preoccupate e deluse del RDC.

19 gen 2019

il RDC verrà erogato tramite la carta acquisti di Poste Italiane, l’importo versato dovrà essere spese entro la fine del mese e non potranno venire prelevati contanti oltre i 100€. Giorgia Meloni ha reso noto che presto raccoglierà le firme per un referendum che si propone di abolire il RDC. Malumori tra gli elettori della LEGA del nord Italia per l’introduzione del RDC. Chi non dovesse spendere tutto il sussidio entro il mese subirà tagli fino al 20%. Intanto la cosiddetta sinistra del PD, che sinistra non è, offende i poveri. Ha sostenuto che il RDC è un sussidio che gli permetterà di continuare a starsene in vacanza. Per Renzi il RDC favorisce il lavoro nero e penalizza i giovani. Secondo ACLI la norma sul RDC fa fare un passo indietro al problema della povertà, in quanto sarebbe troppo schiacciata sul lavoro. Il reddito di inclusione, scontato il fatto che era insufficiente funzionerebbe meglio sul piano normativo.

18 gen 2019

Secondo il ministro Luigi Di Maio con l’introduzione del RDC si sarebbe riformato lo Stato Sociale Italiano. Per ricevere il sussidio dovrà comunque essere stipulato il patto per il lavoro nel centro per l’impiego. Intanto la Boschi ed il PD deridono i poveri criticando il RDC.

17 gen 2019

Il Consiglio dei ministri ha finalmente varato il decreto che contiene il RDC e la quota 100. Introdotta una clausola di salvaguardia che scatterà qualora i soldi stanziati non fossero sufficienti. Ciò determinerebbe la rimodulazione dell’importo del sussidio. Secondo il presidente di CONFINDUSTRIA il RDC potrebbe disincentivate il lavoro regolare a favore di quello nero. Una escort italiana farà lo sconto del 50% a chi prenderà il RDC. Non è chiaro se gli sgravi contributivi per chi assume un povero con il RDC verranno estesi anche alle famiglie.

16 gen 2019

L’INPS potrà scrivere direttamente a tutti i potenziali beneficiari del RDC partendo dalle dichiarazioni ISEE. Ciò consentirà alle persone interessate di presentare la domanda per il relativo sussidio. Secondo uno studio della Svimez difficilmente l’assegno potrà arrivare ai 780€, stima che le famiglie potranno percepire mediamente 390€. Grazie ad una convenzione tra la GDF e INPS sarà più facile stanare i furbetti del RDC. Sono 254.146 i nuclei beneficiari con invalidi civili – con almeno il 67% di invalidità.

Leggi il bollettino completo

(6) Bollettino del 29 gennaio 2919

Informazioni su Antonio Rudas 95 Articoli
Responsabile del blog www.isolafantasma.it